20/3/2017 Di seguito il testo dell’intervento del consigliere Basilio Rizzo (Milano in Comune) nella seduta del Consiglio Comunale in articolo 21 sul recupero di alloggi ERP

“L’ultima questione è sulle case popolari, sono di grande apprezzamento le dichiarazioni che ha fatto il Sindaco negli ultimi giorni insieme all’assessore Rabaiotti, io voglio proporre questo, perché io ci credo, credo tantissimo a questo messaggio che noi dobbiamo dare sull’utilizzo delle nostre case popolari, non c’è l’assessore Lipparini se no lo direi all’assessore Lipparini, è stato detto che noi ci impegniamo a recuperare 1.171, quando uno dice una cifra precisa, vuol dire che ha un progetto, che lo vuole fare, recupero di case popolari entro quest’anno.
Invito a fare, all’assessore Lipparini di mettere sul sito del Comune un elenco preciso giorno per giorno degli alloggi, che …
Vorrei addirittura che si facesse, come lo abbiamo fatto per l’Expo, vi ricordate? Giorni tal dei tali ne mancano, io vorrei che noi facessimo una specie di contatore pubblico, decidete voi dove lo vogliamo mettere, davanti alla MM, davanti a Palazzo Marino, in un totem davanti a palazzo, da qualsiasi parte, in cui giorno per giorno si segnano le case che vengono assegnate attraverso questa operazione, perché così siamo credibili, cioè noi dobbiamo dire il giorno tal dei tali 1.171 sono fino a fine anno e ho finito Presidente e mi scuso con i colleghi, una media di tre o quattro al giorno.
Vorrei che li segnassimo, cioè che i cittadini sappiano giorno per giorno in via tal dei tali è stato consegnato un alloggio, rimesso a posto da Metropolitana Milanese.
Ecco, se è possibile farei questa proposta, questo contatore, che dia il segnale che abbiamo raggiunto i risultati che ci siamo proposti”

[Basilio Rizzo dev'essere stato convincente: ContaCase]

I commenti sono chiusi