28/8/2018 Salvini e Orban a Milano? Allenamento sotto la prefettura!

Milano in Comune rifiuta la presenza del fascista Viktor Orban in città. Riteniamo che aver organizzato l’incontro proprio nella nostra città sia una provocazione alla Milano antifascista e antirazzista, medaglia d’oro per la Resistenza.
Tutte le azioni messe in pratica da questo governo, non solo dal ministro dell’interno, sono in aperto contrasto con la nostra Costituzione e con la nostra idea di società e civiltà.
Ci uniamo alle voci che si stanno levando contro questa ennesima provocazione e parteciperemo all’iniziativa promossa dalla squadra Sant Ambroues e rilanciata dalla rete Nessuna Persona è Illegale, della quale facciamo parte. Siamo oggi fermamente contro le politiche scellerate di questo governo, come ieri lo eravamo contro le leggi di Minniti e Orlando.
Saremo in piazza ogni volta che sarà necessario: contro Orban, contro la riapertura dei CPR (nessun lager né a Milano né altrove), per la libertà delle persone, incluse quelle sequestrate sulla Diciotti, per Riace.
#nessunapersonaèillegale #fuoriifascistidaMilano #Orbanpersonanongradita

https://www.facebook.com/events/267941970705979/

I commenti sono chiusi