Belli Gianni

BELLI_100x90Nato a  Milano nel 1954 è  entrato in fabbrica a 15 anni come metalmeccanico. Nel 1969 ha partecipato alle lotte sindacali dell'autunno caldo per l'attuazione dello Statudo dei lavoratori (egge 300, di cui una parte importante è  l'art. 18). Dal 1970 diventa delegato sindacale nel consiglio di fabbrica della Safnat fino al 1988. Quindi entra in Breda fucine fino al 1996. Dopo la chiusura della Breda fucine  lavora presso l'ospedale Bassini di Cinisello dove rappresenta i lavoratori nella R.S.U. fino alla pensione nel 2015. Dal 1980 milita nell'Unione Inquilini dove, diventato segretario di Milano  nel 1986, entra nella segreteria nazionale fino al 2015. Ha partecipato alla fondazione della C.U.B.  sindacato di base.
Da 36 anni è  in prima linea per la difesa del diritto alla casa a Milano. Attualmente é presidente dell'Unione Inquilini di Milano, dove svolge l'attività  come volontario a tempo pieno. Si occupa inoltre della gestione del residence sociale 26x1 ex palazzo Alitalia a Sesto San Giovanni che attualmente ospita 240 persone sfrattate