Chiesa Jonathan Leonardo

CHIESA_100X91Ho 31 anni e da almeno 15 sono impegnato nella sinistra milanese e su vari fronti di lotta e mobilitazione.

Ho cominciato nei collettivi studenteschi, poi ho aderito a Rifondazione Comunista  per cui sono stato anche coordinatore provinciale dei Giovani Comunisti, membro attivo dell’Anpi e presente nelle realtà antifasciste; negli ultimi anni sono stato tra coloro che hanno costruito L’Altra Europa con Tsipras, aderisco a Sinistra e Lavoro ed ACT (Agire Costruire Trasformare) e mi sto impegnando molto perché a Milano e in Italia si costruisca un unico grande e maturo partito di Sinistra.

Sono stato tra coloro che hanno dato vita a scuole di italiano per migranti, attivo in comitati ambientalisti tra cui il comitato che ha fermato la costruzione di un eliporto nel Parco Nord e, insieme a molti altri compagni, ho condotto molte mobilitazioni contro le aperture notturne e domenicali dei supermercati E per il rispetto dei tempi di vita delle lavoratrici e dei lavoratori; con i ragazzi di ACT e altre realtà giovanili milanesi, prima e durante l’Expo, abbiamo dato vita ad un’ampia campagna contro il lavoro volontario e gratuito nell’esposizione universale (eravamo  alternativi a Sala in tempi non sospetti).

Ho sempre lavorato per e con gli ultimi, con tanti altri compagni senza badare troppo alla loro appartenenza politica, senza fare l’esame del sangue a nessuno ma sempre avendo ben presente che il nostro obbiettivo è quello della trasformazione di questa società malata in cui le merci valgono più delle persone e dove dominano egoismo e qualunquismo.

Mi sono sempre messo a disposizione di suddetta causa pensando globalmente ma agendo localmente, sono fermamente convinto che Milano meriti di ripartire dallo spirito e dal programma con cui Pisapia ha vinto le precedenti elezioni e per questo mi metto a disposizione nella lista Milano In Comune.