12/5/2016 No agli sgomberi degli spazi sociali

In relazione agli sgomberi degli spazi sociali al Giambellino, Basilio Rizzo ha confermato, conversando  con un gruppo di cittadini, che è da sempre ostile agli sgomberi degli spazi sociali autogestiti. A conferma di ciò ha ricordato che tale questione è stata, fra le altre, la causa della frattura dell’esperienza arancione.
Infatti, in alternativa al “regalo” che la giunta Pisapia avrebbe fatto al gruppo Cabassi dietro il paravento di dare uno sbocco al Leoncavallo, ho firmato una delibera sugli spazi sociali che non è mai giunta in aula.
Per tali motivi, la lista Milano in Comune che mi sostiene, propone spazi da assegnare alle realtà sociali nell’ambito del patrimonio comunale e nel rigoverno di quello in disuso.

Milano, 12 maggio 2016

I commenti sono chiusi