22/5/2016 Ricordare Giuseppe Pinelli è un dovere morale e civile per tutti i milanesi.

"Ricordare Giuseppe Pinelli - ha dichiarato Basilio Rizzo, candidato sindaco di Milano In Comune, presenziando alla posa della nuova lapide per l'anarchico, a piazza Fontana - , ucciso innocente nei locali della Questura di Milano il 15 dicembre 1969, è un dovere morale e civile per tutti i milanesi.

Ai compagni, gli amici, i famigliari di Pinelli siamo e saremo sempre vicini.
Per questo oggi è importante essere qui, insieme, perchè la memoria non si cancella e noi di Milano In Comune abbiamo bene in mente i valori che ci guidano, come milanesi e come persone che si candidano a governare la città: antifascismo, diritti, democrazia, Costituzione".

Milano 22 maggio 2016

I commenti sono chiusi