Vladimiro Merlin

MERLIN_100X91Sono nato a Milano il 14 gennaio 1959,in una famiglia di spiccata militanza antifascista e comunista, mio padre, deportato in Germania durante la guerra, viene licenziato negli anni ’50 perché attivista sindacale, i miei nonni materni facevano parte della Resistenza milanese.

Ho iniziato la militanza politica nel 1974 nel movimento studentesco dell’Itis Feltrinelli, ed in seguito all’Itsos di via Pace, dove mi sono diplomato nel 1978.

Dal 1981 insegno laboratorio di informatica all’itis Molinari; dal 1984 sono delegato sindacale, eletto dai lavoratori, poi delegato RSU eletto nella lista della CGIL, sindacato cui sono iscritto dai primi anni ’80. Mi sono sempre battuto per un sindacato di classe, conflittuale e non concertativo, fondato sul coinvolgimento dei lavoratori e sul loro diritto a decidere, attraverso strumenti di democrazia diretta, sulle scelte fondamentali del sindacato.

Ho partecipato attivamente ai movimenti che si sono sviluppati nell’arco della mia militanza politica, in particolare nella scuola. Ho contribuito, fin dalle prime fasi del movimento, alla nascita di Rifondazione Comunista, in cui sono stato dal1996 al 2006 membro della segreteria della federazione.

Dal 2001 al 2006 sono stato segretario del Centro Culturale “Concetto Marchesi”. Dal 2006 al 2011 sono stato capogruppo di Rifondazione Comunista in Consiglio Comunale a Milano.

Attualmente sono segretario provinciale dei Comunisti Italiani