Milano in comune - Sinistra e costituzione

B. RIZZO

Estratto dalla bozza di intervento del Consigliere comunale Basilio Rizzo (Scali ferroviari, aumento tariffe ATM)

Volevo portare in Aula una questione che oggi si è determinata in Commissione Urbanistica, cioè non abbiamo fatto la Commissione Urbanistica perché non abbiamo affrontato la discussione sugli scali ferroviari e sul progetto.
È una scelta curiosa, dentro la quale però esiste un problema […] di una regola, perché questa è la giustificazione che è stata addotta, secondo la quale durante la campagna elettorale non si può fare comunicazione istituzionale da parte degli Assessori.
Il risultato pratico di questa interpretazione, perché non credo che sia una legge, è che – la considero una cosa grave – sulla vicenda del masterplan del concorso Farini le informazioni sono state date da un comunicato stampa intestato “Sistemi Urbani e COIMA” per un’assemblea che è stata fatta in Sala Alessi, con all’interno di questa una dichiarazione dell’Assessore Maran.
Io sarò all’antica, però non capisco l’idea che la comunicazione sulla vicenda che riguarda l’urbanistica fatta in Sala Alessi non passi attraverso l’Ufficio stampa del Comune, cioè che sia inglobata dentro l’iniziativa degli operatori privati. La giustificazione che è stata data è che non si possono fare queste dichiarazioni in tempi di elezioni.
Io non ci credo che sia questa l’interpretazione da dare perché sennò, qua dentro, noi dovremmo chiudere baracca e burattini e, per un mese un mezzo, il Sindaco non potrebbe dire cosa fa, la Giunta non potrebbe dire cosa fa e gli Assessori non potrebbero dire cosa fanno. […] Per quanto riguarda noi, mi si dice che mercoledì sera ci sarà un’assemblea in cui viene presentato il progetto, ma non so da chi. Qui a Palazzo Marino, in Sala Alessi. Chi l’ha convocata questa iniziativa? L’hanno convocata gli Assessori, quindi per l’ennesima volta si salta la rappresentanza dei Consiglieri comunali e si passa direttamente dagli Assessori, che comunicano ai cittadini. Spero che siano gli Assessori, perché se fosse di nuovo che, siccome gli Assessori non possono parlare e nessuno può dare nota, sia Sistemi Urbani e COIMA, questa cosa non si può fare.
[…]
Voglio dire ancora due cose. Su ATM continuo a sentire dichiarazioni del Sindaco sull’aumento della tariffa, richiamando all’utilità di raccogliere risorse. Dice che non lascerà debiti a chi viene dopo di noi, quindi la questione è ancora economica. Non è una scelta di ragionamento sul fatto che sia giusto aumentare il prezzo del biglietto, ma è ancora recuperare denari. Questa cosa è bene che la discutiamo nelle sedi proprie.
Quando la facciamo questa discussione? Siccome a luglio deve partire questa realtà, aspettiamo di arrivare a fine giugno in maniera tale che poi ci si dirà che è già tutto deciso e il Consiglio comunale non può dire la sua? […]